OPERA:
 

 
Daitarn 3 (ダイターン3, Hepburn: Daitān Surī). Costruito su Marte dal Dottor Sōzo Haran, venne sottratto ai Meganoid da suo figlio Banjō durante la fuga dal Pianeta Rosso. Dotato di un sistema di propulsione a Ioni che si ricaricano sfruttando l'energia solare, il Daitarn ha come caratteristica quella di potersi configurare in un fighter da combattimento (Daifighter) e in carro armato (Daitank). Da qui il significato del 3 nel nome del robot (il suffisso “Tān” è la traslitterazione giapponese del termine inglese “Turn”). La sua corazza, una lega metallica denominata Acciaio Speciale D-α (特殊鋼Dアルファ, Hepburn: Tokushukō D Arufa), è incredibilmente coriacea e capace di resistere a temperature altissime. Custodito all'interno dell'astronave Masarocket, con la quale Banjō giunse sulla Terra, il Daitarn entra in azione quando il ciondolo che il ragazzo porta sul collo emette gli impulsi del comando vocale (“Daitarn COME HERE!”). Per introdursi al suo interno Banjō utilizza il Mach Attacker [1] (configurazione aerea dell'auto Mach Patrol). Dotato di un ampio armamento il Daitarn mostra il suo vero potere sfruttando l'energia solare, che permette al robot di sferrare il micidiale Sun Attack (probabilmente una delle armi finali più potenti dell'intero genere robotico).
 

 
FAZIONE:
  • Meganoid
    (メガノイド, Hepburn: Meganoido)
  • Banjō Haran's Mansion
    (破嵐万丈邸, Hepburn: Haran Banjō Tei)
  • PILOTA PRINCIPALE:
  • Banjō Haran
    (破嵐 万丈, Hepburn: Haran Banjō)
  • ALTRI PILOTI:
  • Beautiful Tachibana
    (ビューティフル·タチバナ, Hepburn: Byūtifuru Tachibana)
  • Garrison Tokita
    (ギャリソン時田, Hepburn: Gyarison Tokita)
  • Reika Sanjō
    (三条 レイカ, Hepburn: Sanjō Reika)
  • Tota Toda
    (戸田 突太, Hepburn: Toda Tota)
  • TIPO DI UNITÀ:
  • Anti-Megaborg Combat Robot for Personal Use
    (対メガボーグ専用戦闘ロボット, Hepburn: Tai Megabōgu Sen-yō Sentō Robotto)
  • CODICE MODELLO:
    ALTEZZA:
  • 120 mt
  • PESO:
  • 800 t
  • SISTEMA DI DIFESA:
  • Daitarn Shield
  • ALIMENTAZIONE:
  • Energia solare
    (太陽光エネルギー, Taiyōkō Energy)
  • PROPULSIONE:
  • Pulse Ion Engine ×5
  • POTENZA MASSIMA:
  • 60.000.000 HP
  • VELOCITÀ MASSIMA:
  • Mach 20 (Daifighter Mode)
  • ARMATURA:
  • Acciaio Speciale D·α
    (特殊鋼 D·α, Hepburn: Tokushukō D-Arufa)
  • FUNZIONI STANDARD:
    FUNZIONI OPZIONALI:
    PARTI STANDARD:
    PARTI OPZIONALI:
    CONFIGURAZIONI:
  • Daifighter
  • Daitank
  • UNITÀ CENTRALE DI CONTROLLO:
  • Mach Attacker
  • SVILUPPATORE:
  • Sōzo Haran
    (破嵐 創造, Hepburn: Haran Sōzo)
  • PRODUTTORE:
  • Meganoid
  •  

     
    STANDARD:
  • Big Web
  • Cross Dart
  • Daitarn Cannon
  • Daitarn Fan
  • Daitarn Hammer
  • Daitarn Javelin
  • Daitarn Missile
  • Daitarn Snapper
  • Daitarn Web
  • Daitarn Zanbar
  • Sun Laser
  • OPZIONALE:
     

     
    SINGOLI:
  • Daitarn Crash
  • Sun Attack
  • Sun Attack Random
    (サンアタック乱れ撃ち, Sun Attack Midare Uchi)
  • COMBINATI:
  • 3·3·7 Rythm [2]
    (3·3·7 拍子, Hepburn: Surī-Surī-Sebun Hyōshi)
  • Combination Blade [3]
  • Invincible Boisterous Dance [4]
    (無敵乱舞, Hepburn: Muteki Ranbu)
  • Invincible Combination [5]
    (無敵コンビネーション, Hepburn: Muteki Konbinēshon)
  • Space Combination Attack [6]
  •  

     
  • Il nome del robot, è un gioco di parole che trova origine in Daitan Surya, la divinità del sole nella religione indù, la cui pronuncia è simile a quella traslitterata dal katakana che compone la parola Daitarn 3 (ダイターン 3, Daitān Surī).
  • Nella saga di Super Robot Taisen Z, Banjō e il Daitarn 3 danno vita insieme al Zambot 3 al potente attacco combinato Sun-Moon Attack, mentre l'unione delle forze dei due robot unita a quella del Tryder G7 da vita alla potente “Combinazione Invincibile” (無敵コンビネーション, Muteki Combination).
  • Il Daitarn 3 è stato il primo robot dell'animazione giapponese capace di esprimere mimiche facciali.
  •  
     
    [1] “Aereosistema” nell'adattamento italiano.
    [2] Attacco combinato che vede protagonisti Daitarn 3, Zambot 3 e Tryder G7. È presente in Dai 2 Ji Super Robot Taisen Z·Saisei Hen.
    [3] Attacco combinato che vede protagonisti Daitarn 3 e Zambot 3. È presente in Super Robot Taisen R.
    [4] Attacco combinato che vede protagonisti Daitarn 3 e Zambot 3. È presente in Super Robot Taisen V.
    [5] Attacco combinato che vede protagonisti Daitarn 3, Zambot 3 e Tryder G7. È presente in Dai 2 Ji Super Robot Taisen Z·Saisei Hen, Dai 3 Ji Super Robot Taisen Z·Jigoku Hen e Dai 3 Ji Super Robot Taisen Z·Tengoku Hen.
    [6] Attacco combinato che vede protagonisti Daitarn 3 e Zambot 3. È presente in Super Robot Taisen 64, Super Robot Taisen IMPACT e Super Robot Taisen Z.