OPERA:
 

 
Progettato e costruito dal Dottor Jūzō Kabuto, Mazinger Z (マジンガーZ, Hepburn: Majingā Zetto) venne ereditato dal suo nipote diciasettenne Kōji. Alimentato con un reattore ad Energia Fotonica (光子力エネルギー, Hepburn: Kōshiryoku Enerugī), il robot può essere attivato solo attraverso l'inserimento di un velivolo sopra la sua testa, il Pileder. Inizialmente l'Hover Pileder [1] (ホバーパイルダー, Hepburn: Hobā Pairudā) si presenta come un velivolo a rotori, che al momento dell'aggancio (operazione “Pileder On”) piega le ali e si inserisce sul robot. Successivamente grazie alle modifiche e il potenziamento del robot apportati dal Dottor Yumi, il Pileder viene munito di reattori diventando così Jet Pileder (ジェットパイルダー, Hepburn: Jetto Pairudā). E' lo stesso Dottor Yumi a permettere inoltre a Mazinger Z di volare grazie all'invenzione del Jet Scrander (ジェットスクランダー, Hepburn: Jetto Sukurandā), dispositivo che dopo essere partito da una rampa di lancio si dirige verso il robot e si aggancia al busto (operazione “Scrander Cross”). Nonostante sia la versione che ha poi dato origine allo Scramble Dash del Great Mazinger, Mazinger Z ha un armamento non inferiore a quest'ultimo, dove il Rust Hurricane [2] (una raffica di vento corrosivo che fuoriesce dalla maschera del robot), il Rocket Punch [3] e il Breast Fire [4] sono le armi più potenti che Kōji ha a disposizione. Anche il Jet Scrander è dotato di un set di armi tra le quali la più potente è lo Scrander Cutter (le ali del robot sono in realtà delle lame affilatissime).

 

 
FAZIONE:
  • Laboratorio per l'Energia Fotonica
    (光子力研究所, Hepburn: Kōshiryoku Kenkyūjo)
  • Laboratorio Fortezza delle Scienze
    (科学要塞研究所, Hepburn: Kagaku Yōsai Kenkyūjo)
  • PILOTA PRINCIPALE:
  • Kōji Kabuto
    (兜 甲児, Hepburn: Kabuto Kōji)
  • TIPO DI UNITÀ:
  • Super Robot
    (スーパーロボット, Hepburn: Supā Robotto)
  • CODICE MODELLO:
    NICKNAME:
  • La Fortezza di Ferro
    (鉄の城, Hepburn: Kurogane no Shiro)
  • ALTEZZA:
  • 18 mt (MZ)
  • 25 mt (GM/Infinity)
  • CIRCONFERENZA DEL COLLO:
  • 5,6 mt
  • CIRCONFERENZA DEL PETTORALE:
  • 13,6 mt
  • CIRCONFERENZA DELLE BRACCIA:
  • 5,3 mt
  • LUNGHEZZA DELLE BRACCIA:
  • 7 mt
  • CIRCONFERENZA DELLE GAMBE:
  • 6,2 mt
  • LUNGHEZZA DELLE GAMBE:
  • 9 mt
  • PESO:
  • 20 t
  • ALIMENTAZIONE:
  • Energia Fotonica
    (光子力エネルギー, Hepburn: Kōshiryoku Enerugī)
  • PROPULSIONE:
  • Photonic Engine ×2
    (光子力エンジン, Kōshiryoku Enjin )
  • POTENZA MASSIMA:
  • 500.000 HP

  • 650.000 HP

  • 950.000 HP (Mazin Power)
  • VELOCITÀ MASSIMA (ATMOSFERA):
  • Mach 3
  • Mach 4,5
  • VELOCITÀ MASSIMA (SUPERFICIE):
  • 360 Km/h
  • VELOCITÀ MASSIMA (SUBACQUEA):
  • 20 nodi (37 Km/h)
  • ALTITUDINE MASSIMA:
  • 20.000 mt
  • 30.000 mt
  • ARMATURA:
  • Superlega metallica Z
    (超合金Z, Hepburn: Chōgōkin Zetto)
  • Superlega Metallica New Z
    (超合金ニューZ, Hepburn: Chōgōkin Nyū Zetto)
  • FUNZIONI STANDARD:
  • Mazin Power
    (マジンパワー, Hepburn: Majin Pawā)
  • FUNZIONI OPZIONALI:
    PARTI STANDARD:
    PARTI OPZIONALI:
  • Jet Scrander
  • UNITÀ CENTRALE DI CONTROLLO:
  • Hover Pileder
  • Jet Pileder
  • SVILUPPATORE:
  • Jūzō Kabuto
    (兜 十蔵, Hepburn: Kabuto Jūzō)

  • Gennosuke Yumi
    (弓 弦之助, Hepburn: Yumi Gennosuke)
  • PRODUTTORE:
  • Laboratorio per l'Energia Fotonica
  •  

     
    STANDARD:
  • Breast Fire
  • Drill missile
  • Iron Cutter ×2
  • Photonic Beam
    (光子力·ビーム, Hepburn: Kōshiryoku Bīmu)
  • Missile Punch
  • Freezer Beam
    (冷凍·ビーム, Hepburn: Reitō Bīmu)
  • Rocket Punch ×2
  • Rust Hurricane
  • OPZIONALE:
  • Kyōryoku Rocket Punch
    (強力ロケットパンチ, Hepburn: Kyōryoku Roketto Panchi)
  • Scrander Cutter
  • Southern Cross Knife
  •  

     
    SINGOLI:
  • Daisharin Rocket Punch
    (大車輪ロケットパンチ, Hepburn: Daisharin Roketto Panchi)
  • COMBINATI:
  • Double Burning Fire [5]
  • Double Mazinger Blade [6]
  • Double Mazinger Punch [7]
  • FINAL Dynamic Special [8]
  • Mazinger Tornado [9]
  • Triple Mazinger Blade [9]
  • Triple Mazinger Punch [9]
  • Twin Beam [10]
  •  

     
  • Il nome Mazinger (Hepburn: Majingā) in kanji è composto da due ideogrammi: Ma (魔, “demone”) e Jin (神, “divinità”) a cui segue la particella ga (が) che viene utilizzata per rimarcare il soggetto. Il significato del nome del robot è dunque “colui che può essere un dio o un demone”.
  •  
     
    [1] “Aliante slittante” nell'adattamento italiano.
    [2] “Uragano corrosivo” nell'adattamento italiano.
    [3] “Pugno a Razzo” nell'adattamento italiano
    [4] “Raggio Fotonico” nell'adattamento italiano
    [5] Attacco combinato che vede protagonisti Mazinger Z e il Great Mazinger. È presente in Super Robot Taisen A PORTABLE e può essere sferrato anche in coppia con Minerva X.
    [6] Attacco combinato che vede protagonisti Mazinger Z e il Great Mazinger.
    [7] Attacco combinato che vede protagonisti Mazinger Z e il Great Mazinger. È presente in Super Robot Taisen A PORTABLE può essere sferrato anche in coppia con Minerva X, Great Mazinger Mass-Product o Grendizer.
    [8] Attacco combinato che vede protagonisti il Mazinger Z, Great Mazinger, Getter Dragon e Grendizer. È presente in Super Robot Taisen A PORTABLE, Super Robot Taisen MX, Dai 2 Ji Super Robot Taisen α e Dai 3 Ji Super Robot Taisen α·Shūhen no ginga e. In questi ultimi due titoli l'attacco vede protagonisti tutti i super robot citati ad eccezione di Grendizer, non presente nella saga α.
    [9] Attacco combinato che vede protagonisti Mazinger Z, Great Mazinger e Grendizer. È presente in Super Robot Taisen MX e Super Robot Taisen A PORTABLE.
    [10] Attacco combinato che vede protagonisti Mazinger Z e il Getter 1. È presente in Super Robot Taisen 64 e Super Robot Taisen α for Dreamcast.